JOIN THE EVIL: ARRIVA VINCENT ASCIA CHE SFASCIA TUTTO!

Vincent Ascia è il principale personaggio protagonista del nuovo film scritto e diretto dal regista Davide Santandrea: JOIN THE EVIL. Nato dalla mente del regista, Vincent Ascia è un personaggio tragicomico su cui ruota il film Join The Evil, creato per aggiungere al film horror umor e una buona dose di comicità.

Continua a leggere

PRONTO PER LA DISTRIBUZIONE: HORROR IN THE WOOD (UNISCITI A NOI)

Il professor Pedro Caranza, nella città di Kut-Al-Amara scopre alcune antiche grotte scavate nella roccia che un tempio servirono come tempio di un antico culto pagano sumero. All’interno di queste grotte il professore scopre le antiche tavolette di Kutu, tavole di argilla su cui sono impressi antichi scritti sumeri di rituali sanguinari capaci di riportare in vita i demoni dall’aldilà. Il professore trasferisce le tavolette di kutu nella sua umile dimora, una vecchia cascina in Italia, ai piedi del rudere dell’antico castello di Castelnuovo. Lì assieme alla moglie Abelina traduce le antiche tavolette sumere per poi riportare le traduzioni in un libro da lui manoscritto a cui da il nome di “IL LIBRO DI KUTU”. Attratto dagli antichi riti sacrificali e sanguinari capaci di richiamare i spiriti degli antichi demoni guardiani delle porte degli inferi, il professore Caranza decide di eseguire il rituale della chiamata di uno di questi guardiani delle tenebre, sacrificando sia la moglie Abelina che se stesso. Un antico spirito demoniaco che giaceva dormiente nella natura, viene così risvegliato dal rituale e comincia a vagare per il bosco e per la casa del professore aspettando nuove vittime. La prima vittima è una ragazza di nome Rosy, che accompagnata dal suo fidanzato Fabio decide di trascorrere un week end nella cascina, che dopo la morte del professore era stata messa in affitto. La giovane Rosy recandosi al fiume poco distante dalla cascina, trova il libro di Kutu scritto dal professore che nel contempo era stato rubato da un ladro dopo la sua morte. Lungo il sentiero del bosco la ragazza legge distrattamente nel libro, i nomi dei guardiani delle porte degli inferi, e richiama su di lei lo spirito demoniaco che, impossessandosi degli alberi, la violenta fisicamente con le radici di questi. La ragazza riesce a malapena a fuggire e a rifugiarsi nella cascina. L’indomani il fidanzato la trova in un grave stato di shock e decide di ricoverarla in un istituto psichiatrico. Fabio decide poi di indagare su ciò che è accaduto alla fidanzata. Torna alla cascina per cercare indizi ma non trova nulla.Allora si reca nel bosco dove, lungo un sentiero, trova la borsa della fidanzata e il libro di Kutu. Leggendo il libro, Fabio viene a conoscenza dei rituali sumeri e la sera stessa decide di realizzare uno di questi. Terminato il rituale Fabio resta in attesa di qualcosa, qualche presenza, ma nulla accade. In realtà lo spirito demoniaco, ancora una volta richiamato, scarica la sua ira su una ragazza campeggiatrice di nome Margareth che si era accampata con la sua tenda nei pressi del bosco. Margareth viene uccisa dallo spirito diventando così una deadite, ovvero una persona morta il cui corpo fisico è posseduto da uno spirito demoniaco. Intanto la fidanzata di Fabio scappa dall’istituto e corre alla cascina per convincere il fidanzato a fuggire da quel luogo ormai maledetto. Arriva alla cascina in fin di vita e muore tra le braccia di Fabio. Da questo momento si scatena un vero e proprio inferno sulla Terra, con un susseguirsi di morti e una incredibile invasione demoniaca…

Continua a leggere

PUBBLICATO IL CORTOMETRAGGIO ” PAURA DI UN LIBRO”

Una donna appassionata di libri horror acquista da un negozio di antiquariato un vecchio libro maledetto e demoniaco. Portato il libro a casa, la donna si reca in camera da letto, si spoglia e s’infila a letto. Poi prende il libro tra le mani ed inizia a sfogliarlo. Scioccata dal contenuto delle pagine, la donna appoggia il vecchio libro sul comodino, spegne la luce ed inizia a dormire. Ma il pensiero di avere vicino a se’, su comodino, il libro inquitante non la fa dormire. Riaccende la luce, prende il libro da comodino e lo va a posare distante da lei, sul davanzale della finestra. Ma il libro dotato di vita propria sembra non volerla lasciare sola…

Continua a leggere

PUBBLICATO IL CORTOMETRAGGIO ” MEMORIE DI UNO ZOMBIE!

Un virus trasforma le persone umane in zombie che stanno infestando il mondo.
Un uomo è chiuso in una casa sperduta tra i monti. Sta cenando. Un giovane corre inseguito da uno zombie e bussa alla porta della casa. L’uomo si alza da tavola e va a vedere chi è. Fa entrare il ragazzo in casa che però si sente male e si trasforma anche lui in uno zombie aggredendo l’uomo.
L’uomo riesce a mettere fuori dalla porta il giovane zombieche però riesce a morderlo in una mano.
Inizia il calvario della trasformazione nel morto vivente che l’uomo contagiato scrive come memorie nel suo computer. Ora dopo ora l’uomo contagiato scrive nel suo computer l’evoluzione che lo porta a trasformare in Zombie. Quando è completamente trasformato in zombie ed è privo di lucidità e razionalità arriva nella casa un poliziotto e….

Continua a leggere

ESCONO I NUOVI FILM DEL REGISTA DAVIDE SANTANDREA

ESCONO IN DISTRIBUZIONE Il LUNGOMETRAGGIO “ TRAMONTO DI SANGUE”, E I CORTOMETRAGGI “ IO SONO UN REAL VAMPIRE” E “L’UOMO CHE NON SOPRAVVISSE AL VIRUS” DEL REGISTA DAVIDE SANTANDREA

Continua a leggere

ARRIVA “THE CLOCKWORK” UN SHORT FILM HORROR FIRMATO DAL REGISTA DAVIDE SANTANDREA

Si prepara il nuovo film horror prodotto dalla Long Black Veil Produzioni e girato dal regista Davide Santandrea: l’horror claustrofobico e psicologico “THE CLOCKWORK”

Continua a leggere

PARLANO DEL FILM “UNISCITI A NOI” CHE ABBIAMO PRODOTTO CHE PERO’ CAMBIA NOME IN ” ORRORE NEI BOSCHI”

tantissimi giornali, quotidiani e siti internet sul cinema parlano di JOIN US – UNISCITI A NOI il nuovo film horror di Davide Santandrea e prodotto dalla Long Black Veil Produzioni

Continua a leggere

TERMINATE LE RIPRESE DI UNISCITI A NOI IL FILM SI CHIAMERA’ PERO ” HORROR IN THE WOODS”

Sono terminate le riprese del Film JOIN US – UNISCITI A NOI NEL NOME DEL SANGUE del regista Davide Santandrea e prodotto dalla Long Black Veil Produzioni

Continua a leggere